L’Associazione Oltregiogo nasce nel 2000, ed è attualmente composta da 10 comuni (Arquata Scrivia, Basaluzzo, Capriata d’Orba, Carrosio, Francavilla Bisio, Grondona, Parodi ligure, San Cristoforo, Tassarolo e Voltaggio) e da una Unione Collinare (Unione dal Tobbio al Colma).
Queste realtà hanno deciso di unirsi per proporre, coordinare e promuovere attività turistico – culturali finalizzate alla valorizzazione del territorio.
Nel corso degli anni l’Associazione ha cercato di coinvolgere anche altri comuni promuovendo l’idea di costituire un Distretto Culturale, tale proposta è stata accolta favorevolmente dalla Regione Piemonte, portando alla nascita del Distretto Culturale ed Ambientale dell’Oltregiogo.

L'Oltregiogo è un territorio che si può definire “una terra di mezzo”: un territorio omogeneo da un punto di vista culturale, teatro di fatti storici che si sono avvicendati nel corso dei secoli e che hanno prodotto una cultura sui generis; che, attraverso la sua attività all’Associazione vuole recuperare, valorizare e promuovere, facendola conoscere sia agli abitanti dell'Oltregiogo che ai turisti.

Associazione Oltregiogo